2 ottobre – Come promuovere la Val Malone?

Il 2 ottobre interverrò a questa interessante iniziativa. Proprio ieri ho scritto, su Facebook, dell’approvazione della legge sui Piccoli Comuni, un primo passo per un cambiamento di strategia verso quei centri con una piccola densità abitativa, che caratterizzano il nostro Paese ma che, negli ultimi decenni, hanno vissuto un’emorragia abitativa considerevole. La situazione diviene ancora più grave nelle valli e nelle montagne, territori in cui, sempre più spesso, si inizia a parlare di veri e propri borghi fantasmi, mentre anche le attività tradizionali di pastorizia, allevamento e artigianato vanno via via scomparendo, rischiando di farci perdere un patrimonio culturale che fa parte del nostro dna. Durante gli ultimi anni, con la crisi, si è parlato di una riscoperta dell’agricoltura, dell’artigianato e dell’allevamento da parte dei nostri ragazzi, ma quasi tutti hanno guardato alla pianura, dotata di migliori infrastrutture e collegamenti più rapidi con la città. Come riuscire a rilanciare, allora, questi territori, patrimonio italiano? Credo che uno degli step fondamentali sia creare situazioni di vantaggio fiscale per chi decida di aprire la propria attività in queste aree, attività che deve essere, ovviamente, compatibile con il territorio. Con la legge approvata ieri si riconosce quanto un piccolo comune sia diverso da uno di grandi dimensioni e richieda un sostegno maggiore e un trattamento, in certi termini, di vantaggio. Oggi si può quindi riflettere su una defiscalizzazione, atta a fermare l’emigrazione verso le città, aumentare il gettito dei comuni e permettere di avere maggiori risorse da investire nelle infrastrutture e nel turismo. Ne parlerò più approfonditamente lunedì, a Corio: vi aspetto!

Val Malone

Facebook Comments

You may also like

Audizione del Dott. Francesco Greco, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Milano – Commissione d’Inchiesta

Cari amici, ecco l’audio dell’Audizione del dottor Francesco