Diario di bordo, 8 febbraio – Dalla squadra Pd all’industria 4.0

Cari amici,

quella odierna è stata una giornata ricca di appuntamenti importanti. Prima di tutto possiamo dire che la campagna elettorale è entrata nel vivo. In realtà siamo già tutti estremamente attivi sul territorio sin dalla pubblicazione delle liste, ma con la presentazione della squadra dei candidati piemontesi è ufficialmente terminato il periodo di “riscaldamento”. Tutti pronti, dunque, e ancora più convinti di rappresentare la faccia sana, costruttiva, propositiva e concreta della politica italiana.

Non vi è stata, però, solo la conferenza stampa di presentazione dei candidati. Già in mattinata, il premier Gentiloni, il Ministro Padoan (candidato proprio nel nostro Piemonte) e il Ministro Calenda avevano presentato, alle OGR, i risultati del 2017 e la direzione futura del piano per l’impresa 4.0. Nel pomeriggio, appena terminata la conferenza stampa, abbiamo dunque avuto l’opportunità di celebrare il tema recandoci in visita a Prima Industrie: un’eccellenza piemontese nel Mondo. Qui abbiamo avuto nuovamente la conferma che, al contrario di quanto vorrebbero far credere alcune forze politiche, negli ultimi anni abbiamo svolto un lavoro concreto, riconosciuto dalle realtà produttive, e in grado già di imprimere un cambio di rotta da non sottovalutare al sistema Paese. L’industria 4.0 è il futuro, e noi abbiamo voluto scommetterci con tutte le nostre forze.

Nel tardo pomeriggio, infine, giornata conclusasi con altri due importanti incontri, sempre in compagnia del Ministro Padoan: il primo in Unione Industriale, a Torino. Il secondo ha visto un interessante confronto, nella Sede della Federazione Metropolitana del Partito Democratico, con diversi amministratori dei comuni del collegio plurinominale 1 della Camera dei Deputati. 

Adesso qualche ora di (spero) meritato riposo, prima di ripartire più carichi che mai, domattina.

Un abbraccio,

Mauro

P.S. Domani, alle 18.00, vi aspetto Da Giau (Strada Castello di Mirafiori 346, Torino), per fare un brindisi e scambiare qualche chiacchiera.

You may also like

Intervista a Radio in Blu: il Governo e il Partito Democratico

Questa mattina sono stato intervistato da Radio in