Banche: Marino, clima costruttivo Commissione su proposte

(ANSA) – ROMA, 16 GEN – “C’è stato un clima costruttivo e speriamo si raggiunga un’intesa comune, nella relazione finale, sulle misure legislative da proporre al prossimo Parlamento, come previsto dalla legge istitutiva della stessa commissione”. E’ quanto ha affermato il vicepresidente della Commissione d’inchiesta sulle banche Mauro Marino al termine dell’ufficio di presidenza che ha dato mandato, all’unanimità, al presidente Casini di presentare la relazione conclusiva sulla base di contributi dei gruppi. Per Marino c’è convergenza su alcune proposte come, ad esempio, “la revisione del Tuf nell’articolo 4 (collaborazione fra autorità come Banca d’Italia e Consob e segreto d’ufficio)” a “prescindere dalle cause alla base della necessità di questi cambiamenti” sulle quali ogni gruppo ha le sue convinzioni e che sono state oggetto di polemiche durante i lavori della Commissione. 

Facebook Comments

You may also like

Diario di bordo 15 febbraio – Esuli, una commemorazione speciale

Cari amici, mi perdonerete, ma vorrei raccontare gli