Vite ad Oriente, nel cuneese un ponte tra Italia e Cina

Cari amici/amiche,

Venerdì 24 novembre, presso il Museo d’Arte Orientale di Torino (Via San Domenico 11), ha avuto luogo, a partire dalle ore 17.30, la presentazione del progetto Vite ad Oriente.

Si tratta di un progetto culturale a cui sono profondamente legato, da me sostenuto sin da quando era un’idea in fase embrionale, che si prefigge l’obbiettivo di creare un ponte, grazie a inziative di alto profilo, tra il territorio e le tradizioni del cuneese (in particolare a Cuneo, Govone, Alba, Castellinaldo e Barge) e quelle della Cina. (A fianco, la locandina dell’evento, per ingrandirla basta cliccare sopra l’immagine)

 

Related Posts

Facebook Comments

You may also like

Audizione del Dott. Ignazio Angeloni (Consiglio Vigilanza BCE)

L’audizione del Dott. Ignazio Angeloni, componente del consiglio